Segnalazioni

Siracusa, cadono gli intonaci all’istituto Fermi, i genitori: “Qualcuno intervenga”

SIRACUSA – L‘Istituto Enrico Fermi “cade a pezzi” e i genitori sono sul piede di guerra. “In pratica dall’aprile del 2016 vi sono continui distacchi di intonaci e mattoni dai solai, con quest’anno scolastico la cosa non è cambiata – dichiarano i genitori -, nessuno vuole prendersi la responsabilità di dare un certificato di agibilità, domani avremo un ulteriore incontro con il commissario Arnone il quale dovrebbe darci delle notizie in merito, di fatti da quasi 10 giorni i ragazzi non entrano a scuola”.

Chiamano in causa la politica: “L’assessore Marziano dice che è responsabilità della ex provincia e che la regione non centra, al comune non gli interessa, a maggio di quest’anno hanno fatto una termografia allo stabile che potrebbe essere dichiarata positiva solo se la prova di carico dello stabile dia un risultato eccellente, cosa che non accadrà mai, in quanto dal primo al quarto piano vi sono solo mattoni sul tetto, noi abbiamo creato un comitato dei genitori che sta affiancando i ragazzi nella giusta lotta al diritto allo studio, Renzi invece di occuparsi di buona scuola dovrebbe garantire delle scuole buone”.


In alto