Segnalazioni

Siracusa, case popolari che cadono a pezzi, la denuncia di un cittadino

SIRACUSA – Vivere nel 2016 in un appartamento di edilizia popolare con muffa e continue infiltrazioni di acqua, con il pericolo di continui crolli. Sono le condizioni in cui sono costretti a vivere due coniugi di via don Luigi Sturzo alla Mazzarrona.

edilizia-popolare-via-don-luigi-sturzo-mazzarrona-siracusa-internoConcetto Previti abita insieme alla moglie Carmela Caruso e risultano affidatari di un alloggio di edilizia popolare. Il palazzo dove risiedono altri ventiquattro inquilini è in condizioni critiche, con infiltrazioni che hanno provocato negli ultimi tempi pure la caduta di calcinacci e parti di intonaco in strada.

“Non ci sentiamo al sicuro – ci ha spiegato Previti – abbiamo un bagno inutilizzabile perché pieno di umidità e le altre stanze della casa sono in condizioni pessime. Paghiamo regolarmente il canone all’ufficio Casa del Comune che è titolare di questi alloggi. Questa emergenza è stata già segnalata al Comune”.

Nei giorni scorsi è stato effettuato un sopralluogo dei tecnici dell’ufficio Casa, che adesso pianificheranno le opere immediate da realizzare.


In alto