Salute & Benessere

Siracusa, conclusa con successo la campagna di prevenzione LILT del “mese rosa”

SIRACUSA – Con oltre ottocento visite gratuite, corredate da tantissime ecografie e mammografie, si chiude in positivo il bilancio del “mese rosa“ della LILT siracusana, nell’ambito della campagna nazionale “Nastro Rosa”. Con l’accesso di tantissime giovani donne agli spazi di prevenzione della LILT, anche quest’anno, il messaggio sulla prevenzione senologica è passato forte e chiaro.

Un messaggio promosso e diffuso per tutto il mese di ottobre: il mese che la Lega Italiana per la Lotta al Tumore ha dedicato a tutte le donne ed alla prevenzione primaria e secondaria del tumore al seno. Dice il presidente provinciale Claudio Castobello: “Abbiamo impiegato tante energie per poter arrivare al cuore della cittadinanza femminile. Abbiamo utilizzato tutti i mezzi a nostra disposizione ed abbiamo sicuramente centrato gli obiettivi preposti. I risultati in termini di visibilità e di sensibilizzazione raggiunti sono enormi anche grazie alla prima edizione di Rosa di Sera, un evento tenuto nella magnifica piazza Duomo di Augusta a cui hanno partecipato tanti artisti del mondo della musica, della moda e dello spettacolo e con una madrina d’eccezione: la cantante Gerardina Trovato”.

“La diagnosi precoce è fondamentale – continua Castobello – e rappresenta un anello inscindibile per la lotta al tumore al seno. È perciò fondamentale continuare nella sensibilizzazione”.

Oltre a Rosa di Sera, il messaggio della prevenzione è passato anche attraverso l’evento chiamato “Lo shopping si tinge di rosa“, che ha visto oltre duecento attività commerciali vestite di rosa per poter sostenere la LILT in questo mese. In conclusione i ringraziamenti del presidente sono per coloro che hanno lavorato dietro le quinte.

Una grande affluenza per un ottobre dedicato alla prevenzione, una grandissima vittoria al grido di “prevenire è vivere”.


getfluence.com
In alto