News

Siracusa, controlli Carabinieri nei cantieri: 40 ditte sospese e oltre 1,1 mln di sanzioni nel 2015

SIRACUSA – L’Arma dei Carabinieri rende noti i dati, relativi allo scorso anno, dell’azione di verifica e di contrasto alle varie forme di illiceità nel settore della sicurezza sul lavoro, attività condotta dal Comando Provinciale di Siracusa e dal Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro, d’intesa con l’Ispettorato Provinciale del Lavoro.

Nel dettaglio, nel Siracusano sono stati riscontrati 138 lavoratori in nero su 161 controlli, sospese 40 ditte ed elevati 1.132.270 euro di sanzioni. Nei primissimi mesi di quest’anno, invece, 27 lavoratori in nero su 66 verifiche, 11 ditte sospese e 480.080 euro di sanzioni. Questi elementi mettono in luce la complessità del fenomeno, che richiede ogni rinnovata energia per un’efficace prevenzione ed adeguata repressione. Viene assicurato che l’azione di controllo da parte dell’Arma proseguirà costante anche in futuro.

Al riguardo il Comandante Provinciale dei Carabinieri di Siracusa, Col. Luigi Grasso, dichiara: “Ringrazio i cittadini per le numerose segnalazioni che ci fanno pervenire e che ci consentono di rendere le nostre attività di verifica più dirette e proficue. I Carabinieri continueranno, senza sosta alcuna, ad effettuare azioni di prevenzione del fenomeno del sommerso che, oltre ad anemizzare l’economia sana di un intero territorio, va a penalizzare, sotto molteplici punti di vista, il lavoratore. È e sarà un’azione corale a tutela della legalità”.


getfluence.com
In alto