News

Siracusa, danni da maltempo, riaprono le scuole ma non tutte. Ecco l’elenco

SIRACUSA – Il sindaco Francesco Italia ha disposto la riapertura degli istituti scolastici cittadini che, all’esito dell’attività di verifica ed accertamento dei danni causati dall’ondata di maltempo dello scorso weekend, effettuata dai tecnici comunali, sono risultati “perfettamente agibili”. Le scuole di ogni ordine e grado sono state chiuse in via precauzionale, con apposita ordinanza sindacale, ieri ed oggi.

Per permettere l’esecuzione di interventi di messa in sicurezza, non riapriranno invece i plessi di via Nazionale e via della Madonna dell’Istituto comprensivo “Falcone e Borsellino”; il plesso di via di Nasserya dell’ “Archimede”; quello di via Regia Corte del “Vittorini”; il plesso di via Monsignor Caracciolo del “Martoglio”; quello di piazza Eurialo del “Brancati”; i plessi di via Archia del “Lombardo Radice”, di via Monte Tosa dell’ “Archia”, di via Pordenone del “Raiti”, di viale Santa Panagia del “Costanzo” e di via Madre Teresa di Calcutta del “Verga”.

Disposta, inoltre, la riapertura di tutti gli impianti sportivi, ad eccezione dello stadio “De Simone”. Riaperti anche i parchi cittadini con eccezione dei “Villini” e dei “Marinaretti”.

Il cimitero cittadino rimarrà chiuso fino a giovedì. Sarà aperto da domani, mercoledì 27 febbraio, limitatamente al terzo cancello.

(Foto generica)


getfluence.com
In alto