pubblicità elettorale
News

Siracusa, determinanti i primi soccorsi per bambina che ha rischiato annegamento a Marina di Priolo

SIRACUSA – È uscita dal coma farmacologico e sono in netto miglioramento le condizioni cliniche della bambina di un anno e mezzo che una settimana fa aveva rischiato di annegare a Marina di Priolo.

Si trova ricoverata al reparto di terapia intensiva del Policlinico di Messina, dove è stata trasferita in elisoccorso dopo i primi soccorsi prestati all’ospedale “Umberto I”. Determinanti sono stati i primi soccorsi prestati alla bimba sulla spiaggia dal personale sanitario del 118 e la tempestività con cui si è proceduto al trasferimento.

Dalla Tac che era stata effettuata non erano emersi rischi per la bambina, che viene comunque controllata in maniera continuativa. Accanto, i genitori.


La Gazzetta Siracusana su facebook

LE CITTÀ DEL NETWORK

Copyright © 2023 La Gazzetta Siracusana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Cecilia Casole
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2016/2023 PF Editore

In alto