Cronaca

Siracusa, esplode ordigno in via Giarre. Danneggiato un casotto

SIRACUSA – Un ordigno rudimentale è stato fatto esplodere questa notte nei pressi di un casotto del mercato di via Giarre, nella zona alta della città.

Il forte boato è stato avvertito dai residenti, che hanno subito lanciato l’allarme, chiedendo l’intervento della Polizia. L’ordigno (sembrerebbe una bomba carta) ha squassato la tranquillità della notte, facendo sobbalzare dal letto chi abita in zona. L’esplosione ha provocato il danneggiamento  del casotto in lamiera.

Sul posto è intervenuta immediatamente una squadra delle Volanti della Polizia e successivamente anche gli uomini della Squadra mobile, a cui sono state affidate le indagini per identificare i responsabili.

Secondo le prime testimonianze, dopo lo scoppio, si sarebbe levato un fumo acre che avrebbe contribuito a rendere quasi irrespirabile l’aria per alcuni lunghi minuti.

(Foto generica)


In alto