Politica

Siracusa, Evoluzione Civica chiede chiarimenti sui pagamenti effettuati per l’affitto dello sportello dell’ufficio tributi

SIRACUSA – I fari di Evoluzione Civica puntati sullo sportello dell’Ufficio Tributi e sull’Ufficio Affissioni e Archivio Tributi. Gaetano Penna, segretario politico di Evoluzione Civica, chiede chiarimenti al sindaco e al dirigente dell’Ufficio Tributi “sui pagamenti effettuati per l’affitto del presunto garage – in quanto l’immobile sarebbe classificato come C6 – utilizzato come sportello dell’Ufficio Tributi”. Un immobile, quello che ospita gli sportelli, “sprovvisto di bagno per i disabili – ancora il segretario politico di Evoluzione Civica – e dove l’unico servizio esistente è in comune: sia per i dipendenti sia per il pubblico”. Non solo: “L’elimina code è guasto da diverso tempo – aggiunge Penna – e ciò crea una gran confusione con una moltitudine di persone in fila che non esitano perfino a invadere gli spazi degli addetti agli sportelli. Una situazione creata anche dall’assenza di un vigile urbano o comunque di una figura addetta all’ordine e al controllo dell’ufficio”.

Quanto all’Ufficio Affissioni e Archivio Tributi, chiarisce il segretario politico di Evoluzione Civica, “si trova in un presunto magazzino – in questo caso la classificazione è C2, appunto – che è perfino sprovvisto di uscite di sicurezza. E nello stesso spazio dove lavorano gli archivisti, non solo viene lavorata la colla, ma si registra il viavai di motoape di addetti alle affissioni”.

Una situazione insomma “assurda” tuona Penna, che chiede al sindaco e al dirigente dell’Ufficio Tributi “se esistono i requisiti legali  di totale sicurezza sia per i dipendenti che operano all’interno di tali locali sia per il pubblico”; sollecita un “sopralluogo negli uffici in questione di  Vigili del Fuoco e di sindacati di categoria” e fa pressing affinché gli sportelli rimangano aperti al pubblico anche il pomeriggio”.


getfluence.com
In alto