Archivio

Siracusa, Fermo biologico dal 1 Maggio. Stop alla pesca del riccio

ricciAnche quest’anno la pesca del riccio sarà vietata pena la confisca del pescato, degli attrezzi e multe da mille a 6mila euro. La raccolta di esemplari sotto misura comporta anche una denuncia penale. Questo è quanto previsto dalla vigente legislazione nazionale al fine di garantire il ripopolamento della specie protetta.

La taglia minima di cattura non deve essere inferiore a 7cm di diametro totale compresi gli aculei.

Attualmente la normativa comunitaria prevede il fermo biologico nel periodo dell’anno che va al 1 Maggio al 30 Giugno, in quanto questo è il periodo della fecondazione della specie.

Nel restante periodo dell’anno, dal 1° Luglio al 30 Aprile, la pesca avente ad oggetto il riccio è circoscritta ai casi di immersione e di pesca manuale. I professionisti possono raccogliere fino ad un massimo di 1000 esemplari al giorno, gli sportivi non più di 50.


La Gazzetta Siracusana su facebook

LE CITTÀ DEL NETWORK

Copyright © 2023 La Gazzetta Siracusana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Cecilia Casole
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2016/2023 PF Editore

In alto