Cronaca

Siracusa, finti parcheggiatori comunali beccati dalla polizia vicino al Teatro greco

SIRACUSA – Gli agenti delle volanti hanno denunciato ieri due persone, sorprese nei pressi del Teatro greco mentre, fingendosi parcheggiatori autorizzati dal Comune, chiedevano del denaro agli automobilisti.

Ai due, rispettivamente di 39 e di 22 anni, sono stati contestati i reati di truffa e sostituzione di persona, oltre che di aver violato il provvedimento Daspo di cui già erano destinatari.

La Questura di Siracusa rende noto che “in occasione dell’arrivo della stagione estiva e della conseguente presenza di turisti nel capoluogo aretuseo, ha intensificato i controlli finalizzati al contrasto del fenomeno dei parcheggiatori abusivi che stazionano nei punti della città maggiormente interessati dal flusso dei visitatori”.

Infatti, sempre ieri, risultano denunciate altre due persone per violazione del Daspo urbano perché esercitavano abusivamente il lavoro di parcheggiatori.

(Foto generica)


La Gazzetta Siracusana su facebook

Le Città del Network

 

Copyright © 2022 La Gazzetta Siracusana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Salvatore Pappalardo
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2022 La Gazzetta Siracusana.it

In alto