News

Siracusa, Francesco Lomanto è il nuovo arcivescovo. Prende il posto di monsignor Salvatore Pappalardo

SIRACUSA – Francesco Lomanto è il nuovo Arcivescovo di Siracusa. Succede a monsignor Salvatore Pappalardo, che lascia la carica per raggiunti limiti di età. Lo scorso 18 marzo infatti il presule ha compiuto 75 anni. È stato proprio Pappalardo a dare la comunicazione ufficiale via social intorno alle 12.

Il nuovo pastore della chiesa siracusana è nato a Mussomeli, in provincia di Caltanissetta il 2 marzo 1962. Ordinato presbitero il 29 giugno 1986, ha poi conseguito la licenza in storia della Chiesa presso la Pontificia Università Gregoriana in Roma. Nel 1992 ha ottenuto il diploma di paleografia, archivistica e diplomatica alla Scuola Vaticana e nel 2008 il dottorato in storia della Chiesa alla Pontificia Università Gregoriana di Roma. Ha insegnato storia della Chiesa dal 1992 al 1996 allʼistituto di Scienze Religiose “S. Agostino” di Caltanissetta e dal 1992 ad oggi all’istituto Teologico “Mons. G. Guttadauro” di Caltanissetta e nella Pontificia Facoltà Teologica di Sicilia “S. Giovanni Evangelista” a Palermo.

Ha unito allo studio e allʼinsegnamento la cura pastorale. Dopo avere svolto il suo ministero presbiterale in vari comuni della diocesi nissena, l’1 settembre 1996 è stato nominato parroco di Sant’ Enrico a Mussomeli dove ha esercitato il suo ministero pastorale fino al 31 agosto 2011. Attualmente è membro della “Cattedra per lʼArte cristiana – Rosario La Duca” che la Facoltà Teologica ha eretto al suo interno. È socio dellʼAssociazione Italiana dei Professori di Storia della Chiesa.

Monsignor Pappalardo ha guidato la chiesa siracusana per 12 anni e lo farà ancora per qualche mese in via ordinaria. L’insediamento del nuovo vescovo dovrebbe avvenire tra ottobre e novembre


getfluence.com
In alto