Cronaca

Siracusa, hanno minacciato e insultato i carabinieri, arrestata una coppia

SIRACUSA – I Carabinieri del Comando Stazione di Ortigia hanno arrestato in flagranza di reato NAVARRA Corrado, classe 1971, ed EUSEPI Camilla, classe 1991, sua convivente, entrambi di Siracusa e con precedenti, per i reati di oltraggio, violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale e danneggiamento.

Su richiesta della locale centrale operativa i Carabinieri sono intervenuti in un supermercato del centralissimo corso Matteotti poiché vi erano un uomo ed una donna, evidentemente ubriachi, che con l’ausilio di un cestino per i rifiuti, con calci e pugni, stavano danneggiando la vetrina del supermercato in questione. Alla vista dei militari, l’uomo e la donna sono andati in escandescenza e hanno iniziato ad insultare i militari e minacciarli di morte dicendo loro che li avrebbero sparati, il tutto colorito da numerose frasi ingiuriose, parolacce e minacce.

I due hanno opposto resistenza all’atto dell’arresto tanto che è stato richiesto l’intervento di una ulteriore pattuglia della radiomobile. Nella circostanza la EUSEPI si buttava a terra nel tentativo di provocarsi delle lesioni, ma veniva prontamente fermata dagli operanti ed entrambi sono stati accompagnati presso la caserma di Ortigia per le incombenze di rito. I due sono stati sottoposti agli arresti domiciliari ed in sede di giudizio è stata confermata loro la stessa misura presso le rispettive abitazioni.


La Gazzetta Siracusana su facebook

LE CITTÀ DEL NETWORK

Copyright © 2023 La Gazzetta Siracusana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Cecilia Casole
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2016/2023 PF Editore

In alto