Elezioni amministrative 2018

Siracusa, il Cga accoglie la richiesta di sospensiva. Sindaco e Giunta per il momento restano in carica

SIRACUSA – Francesco Italia e la sua Giunta restano in carica. Il sindaco di Siracusa continuerà a guidare la città insieme alla sua squadra di governo almeno per altri 70 giorni circa, fino all’8 aprile quando il Cga (che oggi ha accolto la richiesta di sospensiva presentata da Italia), in udienza pubblica, entrerà nel merito del ricorso avanzato da Ezechia Paolo Reale sulle elezioni Amministrative del 2018 e parzialmente accolto dal Tar, che ha deciso la ripetizione del voto in nove sezioni.
In quella circostanza dunque deciderà se confermare la sentenza di primo grado, se incrementare il numero di sezioni in cui far nuovamente votare (ricorso incidentale di Reale) o se accogliere il controricorso di Italia che chiede ovviamente di continuare a fare il sindaco fino alla fine del suo mandato.
Per il momento dunque nessun commissario in arrivo da Palermo in sostituzione di sindaco e Giunta, che resteranno pertanto al loro posto e continueranno a interloquire con  Giuseppe Di Gaudio, commissario straordinario inviato dalla Regione in sostituzione del consiglio comunale, sciolto a novembre per non aver approvato il bilancio consuntivo del Comune.

getfluence.com
In alto