News

Comandante Capitaneria di porto di Siracusa in visita istituzionale a Pachino e Portopalo

SIRACUSA – Il Comandante della Capitaneria di Porto di Siracusa Capitano di Vascello Sergio Lo Presti, accompagnato dal Capitano di Corvetta Carmelo Insinga, si sono recati in visita ufficiale presso il sindaco del Comune di Portopalo di Capo Passero, Gaetano Montoneri e presso il sindaco di Pachino Natalina Petralito, rispettivamente insieme al titolare dell’ufficio locale marittimo di Portopalo, Luogotenente Giuseppe Failla e a quello della delegazione di Spiaggia di Marzamemi, Luogotenente Antonio Figura. Nel corso dei cordiali colloqui istituzionali sono state trattate diverse tematiche. Si è fatto cenno alla situazione dei tre porti ( Portopalo, Porto Fossa e Balata), anche in riscontro alle richieste e problematiche che promanano dai ceti pescherecci e dagli utenti, al fine di dare massimo impulso alle procedure amministrative in atto per migliorare le condizione di sicurezza delle infrastrutture portuali e la connessa viabilità. Al riguardo si è costatato che il livello di attenzione è massimo, confermando l’impegno della Capitaneria per supportare le rispettive amministrazioni comunali. Il Comandante Sergio Lo Presti ha richiamato ed evidenziato la valenza delle Ordinanze legate alla sicurezza e coordinate al meglio le azioni che possono portare ad una maggiore tutela delle attività marittime ed in particolare della libera e sicura attività balneare. Ha ribadito la più ampia collaborazione da parte del personale impiegato sia presso l’Ufficio Locale Marittimo di Portopalo sia presso la Delegazione di Spiaggia di Marzamemi, il cui riscontro positivo è stato sottolineato da entrambi i primi cittadini Montoneri e Petralito. Quello di questa mattina è stato. Dunque, un momento di confronto e di condivisione e gli intervenuti si sono detti soddisfatti della fattiva collaborazione istituzionale. Il Comandante della Capitaneria di Porto di Siracusa ha sottolineato che l’agire del personale della Guardia Costiera aretusea nel compartimento è sempre improntato nella lealtà e collaborazione con tutte le istituzioni che sono dislocate nei vari presidi provinciali.


In alto