Archivio

Siracusa. Il Commiato e i ringraziamenti di Ortello: “È stata per me un’esperienza impareggiabile ed esaltante”

ortelloPubblichiamo la lettera di commiato dell’Ex Commissario Straordinario della Provincia Regionale di Siracusa:

Lo scorso 31 ottobre è scaduto il mio incarico di Commissario Straordinario della Provincia Regionale di Siracusa, nonché di Commissario Straordinario e liquidatore dell’Ato Idrico 8. Purtroppo il precipitare degli eventi e l’incertezza venutasi a creare, non mi hanno consentito di potervi salutare personalmente e “de visu” come avrei voluto. Sono stati per me sei mesi davvero impegnativi che mi hanno visto affrontare (e qualche volta anche risolvere) quotidianamente, unitamente ai dipendenti tutti della Provincia Regionale, le complesse e delicate problematiche dell’Ente nell’interesse esclusivo della collettività.

È stata per me un’esperienza impareggiabile ed esaltante che mi ha consentito di conoscere non solo la profonda umanità ed il calore della popolazione di Siracusa e provincia, ma soprattutto di apprezzare la professionalità e lo spirito di sacrificio del personale a tutti i livelli della Provincia Regionale di Siracusa, al quale va il mio più sincero e convinto ringraziamento. Desidero manifestare a tutte le Autorità civili, militari e religiose i miei sentimenti di gratitudine per la collaborazione, il sostegno e l’affetto che mi hanno  sempre manifestato nel corso di questo breve, ma intenso periodo. Un pensiero ed un saluto affettuoso intendo rivolgere anche ai Sindaci della città di Siracusa e di tutti gli altri Comuni della Provincia che mi sono stati vicini e di grande sostegno nell’affrontare quotidianamente e con altissimo senso di responsabilità le svariate e delicate problematiche di nostra competenza.

Un grazie anche a tutti gli onorevoli della Deputazione Regionale che pur nella diversità di opinioni, hanno saputo manifestare la loro vicinanza all’Ente ed al suo commissario straordinario “pro-tempore”. Un grazie particolare anche a tutte le organizzazioni sindacali provinciali che pur nel rispetto dei relativi ruoli hanno saputo rappresentarmi le quotidiane ed insopprimibili esigenze del personale tutto, con uno spirito di serena e costruttiva collaborazione

Da ultimo consentitemi di ringraziare tutti gli organi di informazione per aver sempre saputo portare a conoscenza della comunità le varie problematiche dell’ente anche attraverso l’irrinunciabile diritto di critica nei confronti del mio operato. Alla dottoressa Rosaria Barresi, neo Commissario Straordinario della Provincia Regionale di Siracusa, il mio più sincero “in bocca al lupo” nella certezza che dall’alto della sua esperienza e profilo professionale saprà raggiungere quegli obiettivi che il suo nuovo ruolo istituzionale le assegnano. Porterò sempre nel cuore questa mia esperienza di vita e di lavoro nella vostra bellissima e amatissima provincia.


In alto