News

Siracusa, incendio alla agenzia dei Monopoli di Stato: solidarietà della UIlPa

SIRACUSA – L’incendio di ignoti piromani all’Agenzia periferica di Siracusa dei Monopoli di Stato e delle dogane, condannato dalla UilPa. Il rogo, rilevato dai dipendenti alla riapertura degli uffici di viale Unione Sovietica, ha danneggiato alcuni locali che sono stati dichiarati inagibili dai vigili del fuoco. Il segretario territoriale generale della UilPa di Siracusa e Ragusa, Paolo Scimitto, ha espresso la propria solidarietà nei confronti dei lavoratori che saranno costretti a traslocare fino a quando i locali non saranno tornati agibili.

“I lavoratori unitamente ai vigili del fuoco e alla Polizia che sta effettuando le indagini, hanno constatato la presenza di danni originati da un incendio di natura dolosa – ha detto il segretario della categoria della Pubblica Amministrazione -, e ciò non può che creare enormi disagi per chi quotidianamente si reca in quell’ufficio per svolgere il proprio dovere. C’è una questione legata alla sicurezza e la nostra categoria farà tutto ciò che possibile per stare al fianco dei lavoratori e allo stesso tempo solleciterà gli organi competenti che stanno effettuando le indagini, affinché si risalga all’esatta natura del rogo e vengano trovati i colpevoli. E’ chiaro che tutto il personale oggi sia turbato dalla vicenda: oltre alla preoccupazione prevale anche il disagio, in quanto occorrerà trovare nuovi locali che momentaneamente possano sopperire all’inagibilità di questi uffici. Tutto il personale, insomma, deve essere messo nuovamente nelle condizioni di esercitare le proprie funzioni istituzionali e in tal senso è doveroso ringraziare l’Ufficio di Ragioneria Provinciale dello Stato che ha dato temporaneamente ospitalità ai lavoratori che il giorno prima non avevano potuto espletare le proprie funzioni”.

 


getfluence.com
In alto