Cronaca

Siracusa, inferno domestico: picchia la compagna davanti alle figlie, denunciato 46enne

SIRACUSA – Nella notte appena trascorsa, si è consumato l’ennesimo episodio di maltrattamenti in ambito famigliare. I Carabinieri dell’aliquota Radiomobile della Compagnia di Siracusa, a seguito di una telefonata al “112”, sono intervenuti in un’abitazione del capoluogo aretuseo, dove un uomo di 46 anni stava picchiando la compagna di 37 anni davanti alle due figlie minorenni.

Secondo quanto reso noto dai militari, l’uomo, per gelosia, da tempo maltrattava la donna, con aggressioni fisiche, minacce, anche di morte, che però per paura la compagna non aveva mai denunciato. Un inferno domestico protratto fino a questa notte, quando, per futili motivi, la donna è stata nuovamente aggredita, per cui si è reso necessario il trasporto al pronto soccorso, da dove è stata dimessa con una prognosi di 15 giorni.

Il 46enne è stato denunciato per il reato di maltrattamenti in famiglia e, su disposizione dell’Autorità giudiziaria di Siracusa, è stato sottoposto alla misura dell’allontanamento dalla casa famigliare, con divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla vittima.


In alto