Cronaca

Siracusa, inibita la fruizione della piscina della Cittadella dello sport

SIRACUSA – A seguito di diversi accertamenti effettuati dai carabinieri della Stazione di Siracusa Principale, congiuntamente al personale del Servizio igiene ambienti di vita (Siav) dell’Asp di Siracusa, il competente ufficio comunale ha emesso un’ordinanza d’inibizione dell’utilizzo delle vasche della piscina comunale, operante all’interno del complesso sportivo “Cittadella dello sport – Concetto Lo Bello”.

Il provvedimento è scaturito a seguito di ripetuti sopralluoghi ed analisi microbiologiche e chimico-fisiche dell’acqua delle vasche adibite al nuoto, che avrebbero evidenziato valori di microrganismi e batteri oltre i limiti previsti dalla legge.

La Gestione della Cittadella precisa di “avere, nell’immediatezza dei controlli, provveduto alla sanificazione dei filtri e aver affidato ad un laboratorio specializzato i prelievi per le controanalisi” e che i risultati “verranno immediatamente comunicati al Comune e agli altri enti competenti”.

=== AGGIORNAMENTO ===

Il suddetto provvedimento costituirebbe una sorta di invito rivolto alla Gestione della Cittadella. La vasca grande dell’impianto sportivo è rimasta fruibile ed ha funzionato regolarmente (vedi foto). Mentre resta chiusa per manutenzione la vasca piccola coperta.


La Gazzetta Siracusana su facebook

LE CITTÀ DEL NETWORK

Copyright © 2023 La Gazzetta Siracusana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Cecilia Casole
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2016/2023 PF Editore

In alto