News

Siracusa, intitolata ai “Maestri del lavoro” rotatoria di via Algeri

SIRACUSA – “Ho preso conoscenza dell’esistenza dei “Maestri del lavoro” sei anni fa con il mio ingresso al comune di Siracusa come assessore. Da quel momento, ho continuato ad apprezzarvi, per quello che rappresentate per la nostra società. Parlare di maestri del lavoro, in un periodo e in una zona in cui spesso il lavoro è un miraggio, rende questa giornata, al di là dei simboli, particolarmente significativa. Per me è un grande onore essere qui con voi a dirvi grazie per quello che rappresentate, per quello che avete dato e per quello che continuate a dare al nostro Paese e alla nostra Città”. Lo ha detto il sindaco Francesco Italia alla cerimonia di intitolazione ai “Maestri del lavoro” della rotatoria che insiste tra i numeri 71/73 di via Algeri.

Lavoratori dipendenti pubblici o privati, i “Maestri del lavoro” sono quei lavoratori che sono stati insigniti con la Stella di merito dal Presidente della Repubblica, per essersi particolarmente distinti per la loro laboriosità e buona condotta morale; che abbiano apportato miglioramenti nei metodi di lavorazione; che abbiano contribuito al perfezionamento delle misure di sicurezza nel lavoro; e che si siano prodigati per istruire le nuove generazioni nell’attività professionale.

Prima della cerimonia di scopertura della targa, l’augustano Romolo Maddaleni, console provinciale dei “Maestri del lavoro d’Italia”, ha donato una targa al sindaco. Quindi inno di Mameli e scopertura. Alla cerimonia una nutrita rappresentanza di maestri del lavoro.


La Gazzetta Siracusana su facebook

Le Città del Network

 

Copyright © 2022 La Gazzetta Siracusana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Salvatore Pappalardo
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2022 La Gazzetta Siracusana.it

In alto