Cronaca

Siracusa, la Guardia Costiera ha sequestrato 800 ricci di mare

SIRACUSA – Questa mattina, nel corso di mirati controlli sulla filiera della pesca, i militari della Guardia Costiera di Siracusa hanno sorpreso un subacqueo sportivo intento nell’attività di pesca del riccio di mare con l’ausilio di autorespiratore nelle acque antistanti la scogliera di Marina di Melilli. Il soggetto è stato fermato, il prodotto ittico (circa 800 esemplari) e l’autorespiratore sequestrati,  i ricci sono stati rigettati in mare in quanto ancora vivi. Al trasgressore sono stati contestati illeciti amministrativi per un ammontare di 4000 euro.


getfluence.com
In alto