Politica

Siracusa, lunedì il consiglio generale della Uiltec

SIRACUSA – Lunedì alle ore 10:00 presso il Grand Hotel Villa Politi di Siracusa, è convocato il consiglio generale della Uiltec macro area sud est Sicilia, per procedere all’elezione del segretario generale, a valle delle dimissioni di Emanuele Sorrentino passato a ricoprire l’ incarico di segretario regionale della Uiltec.
Sorrentino lascia l’incarico territoriale dopo una lunga permanenza alla guida della categoria dei ” chimici” della Uil dapprima a livello provinciale e poi unificando le provincie di Caltanissetta,Ragusa ed Enna, nel frattempo sotto la sua gestione si sono unificate le categorie dell’ energia, elettrico e tessile. Un ventennio di lotte e di battaglie per il territorio siracusano e per l’area industriale, che nonostante le crisi oggi rimane il volano dell’economia del territorio, tutto questo ha consentito a Sorrentino di costituire l’ emblema del movimento sindacale in provincia. Un bagaglio di esperienza che saprà spendere nella gestione della Uiltec siciliana che rappresenta uno dei territori più importanti nello scenario nazionale con i suoi quasi 4mila iscritti.
Il candidato alla successione è Andrea Bottaro attualmente componente della segreteria della Uiltec Macro Area Sud Est Sicilia con delega ai settori organizzazione e chimica, che nonostante la giovane età ha già accumulato una importante esperienza sindacale. Ai lavori saranno presenti il Seg.Gen Uiltec Paolo Pirani, il segretario organizzativo nazionale Rosaria Pucci, il Seg.Gen della Uil Sicilia Claudio Barone ed il Seg.gen della Uil Sr-Rg-Gela Stefano Munafó.


In alto