Eventi

Siracusa, mille piantine di leccio in viale Scala Greca: domenica nasce il “Bosco delle Troiane”

SIRACUSA – Mille piantine di leccio saranno piantate domenica 24 novembre a Siracusa per far nascere il Bosco delle Troiane. Il rito della piantumazione, in programma a partire dalle 10,30 nell’area comunale che si trova tra viale Scala Greca e il tribunale, completerà idealmente il lungo percorso che ha unito nei mesi scorsi il Friuli Venezia Giulia e la Sicilia attraverso il progetto scenico pensato dall’architetto Stefano Boeri e dal suo studio per lo spettacolo “Le Troiane”, messo in scena dalla Fondazione Inda nella stagione 2019 al Teatro Greco di Siracusa.

L’iniziativa di domenica mattina è il primo tassello di un progetto più ampio di forestazione urbana denominato “Boschi in città”, che prevede la piantumazione, nei prossimi anni, di oltre 6 mila alberi nel centro abitato, nel rispetto di quanto indicato nella legge 10 del 2013: piantare un nuovo albero per ogni bimbo nato o adottato. Il Comune di Siracusa ha aderito all’iniziativa proposta dal comitato “Aria nuova” puntando così alla creazione di aree verdi e di foreste urbane, come una delle azioni di contrasto ai cambiamenti climatici nell’ottica generale di migliorare la qualità della vita in città.

Il Bosco delle Troiane nascerà grazie alla collaborazione tra Fondazione Inda, assessorato dell’Agricoltura, dello Sviluppo rurale e della Pesca mediterranea della Regione Siciliana, che ha messo a disposizione le piantine di leccio, Comune di Siracusa che ha individuato ed è entrato in possesso dell’area alle spalle del Palazzo di Giustizia, e comitato “Aria Nuova”.

La Fondazione Inda, nel corso della stagione 2019, ad ogni replica de Le Troiane, lo spettacolo diretto da Muriel Mayette-Holtz, ha consegnato a un bambino o una bambina presente in teatro una piantina di leccio, come segno di rinascita e speranza per l’ambiente e il pianeta stesso (vedi foto). Le piantine saranno parte integrante del Bosco delle Troiane: è la prima volta al mondo in cui uno spettacolo lascia in eredità un polmone verde alla città che ha ospitato la messa in scena.

Al rito della piantumazione saranno presenti il sindaco di Siracusa, Francesco Italia, l’assessore alle Risorse agricole della Regione siciliana, Edy Bandiera, il sovrintendente della Fondazione Inda Antonio Calbi, Anastasia Kucherova di Stefano Boeri Architetti, l’assessore alle Politiche di mitigazione ed adattamento ai cambiamenti climatici del Comune di Siracusa Giusy Genovesi e i rappresentanti di tutte le associazioni che costituiscono il comitato “Aria nuova”.


getfluence.com
In alto