Cronaca

Siracusa, muore a 25 anni sul campo di calcetto

SIRACUSA – Si è accasciato mentre si trovava con alcuni amici a giocare una partita di calcetto. Ai campi di Epipoli si è consumata la tragedia per Simone Cancelliere, venticinquenne siracusano molto noto tra i cantanti neomelodici.

Immediati i tentativi di rianimarlo da parte degli amici, che si sono subito accorti del malore. Il cuore di Simone aveva però cessato di battere. Sul posto è giunta un’ambulanza del servizio 118 con il personale che ha constatato il decesso, mentre sul posto è sopraggiunta anche una pattuglia della polizia.

L’origine della morte del giovane dovrà stabilirlo l’autopsia disposta dal medico legale.


In alto