Magazine

Siracusa, neomamma ritorna al Sud per avviare centro servizi in franchising

SIRACUSA – Una storia di imprenditorialità femminile in controtendenza rispetto al più comune flusso dei trasferimenti per lavoro in Italia. Alessandra Rametta, siracusana di nascita e torinese di adozione, si è trasferita dal Piemonte in Sicilia per avviare la sua attività autonoma in franchising, con l’apertura di un nuovo Centro servizi Mail Boxes Etc. (Mbe).

A Torino, Alessandra si era trasferita con i genitori da bambina. Per nove anni ha lavorato poi come estetista, finché nel 2018 l’incontro con il suo compagno Dimitri, anch’egli originario di Siracusa, ha contribuito alla decisione di tornare in Sicilia iniziando un nuovo percorso professionale e al coronamento di un sogno. A metà luglio Alessandra e Dimitri hanno aperto il loro punto vendita Mbe in centro a Siracusa, dopo un periodo di formazione online e sul campo presso il Centro Mbe di San Giovanni la Punta (Catania), affiancati da colleghi imprenditori esperti.

Dal punto di vista organizzativo, la coppia gestisce il Centro Mbe, il terzo nel capoluogo aretuseo, con una suddivisione dei ruoli: lei cura la parte operativa, lui quella commerciale ma condividono le competenze di entrambi i ruoli per consentire ulteriori sviluppi del loro progetto, con una auspicabile estensione delle attività, o per affrontare nel modo più efficiente possibile le esigenze quotidiane.

Alessandra Rametta afferma: “Grazie a questa scelta, ho potuto diventare imprenditrice e al tempo stesso organizzare il lavoro in modo indipendente per prendermi cura del nostro bambino che oggi ha un anno e mezzo. Con la consulenza di Mbe inoltre ho potuto usufruire del contributo Naspi destinato alle neo-mamme per agevolare progetti di nuova imprenditorialità al femminile. Spero che la mia storia sia utile per chi voglia ripercorrere gli stessi passi e che il nostro Centro Mbe possa presto rappresentare un’opportunità professionale per gli abitanti del territorio”.

Come viene reso noto dall’azienda italiana, con headquarters a Milano, la maggior parte delle spedizioni gestite dal Centro Mbe di Siracusa, inaugurato lo scorso 20 settembre in via Brenta 27, è costituita da materie prime alimentari e artigianali tipiche della zona come vino, mandorle, olio, pistacchio e ceramiche, inviate da privati e aziende sia verso in altre regioni italiane sia verso l’estero. “Data la posizione centrale del negozio, in un punto in cui sono situati diversi hotel, si prevede che una buona percentuale di clienti sia rappresentata da turisti – si legge nella nota – Tra i prossimi progetti di Alessandra e Dimitri, l’idea di realizzare casse in legno per l’imballaggio di oggetti fragili e la spedizione di prodotti alimentari freschi”.


In alto