Cronaca

Siracusa, positivo al coronavirus il primario del pronto soccorso dell’ Umberto I

SIRACUSA – Il coronavirus “colpisce” ancora all’ospedale “Umberto I” di Siracusa. Dopo il cardiologo infettato una decina di giorni fa (reparto chiuso, sanificato e riaperto in pochi giorni) anche il primario del pronto soccorso infatti risulta essere positivo. A confermare l’avvenuto contagio il tampone effettuato qualche giorno fa. Il sanitario sarebbe venuto a contatto con persone positive che sarebbero passate dal nosocomio di via Testaferrata durante queste giornate particolarmente difficili per via dell’emergenza Covid-19. Torna dunque prepotentemente alla ribalta il problema dovuto alla scarsità di dispositivi di protezione individuale messi a disposizione dei medici ma anche degli infermieri, tutti sempre più esposti al rischio contagi. Sarebbero risultati positivi anche una dottoressa dell’Area Covid e due operatori sanitari dell’ “Umberto I”.

L’intero reparto è già stato sanificato e sono stati effettuati i tamponi agli altri sanitari. Adesso si stanno ricostruendo i contatti avuti dal primario del pronto soccorso e dall’altro medico.


getfluence.com
In alto