Politica

Siracusa, postazione 118 di Ortigia aperta solo 12 ore al giorno. Giovanni Cafeo chiede l’intervento del presidente della Regione

SIRACUSA – Un servizio a singhiozzo. La postazione del 118 a Ortigia continua ad essere operativa soltanto per 12 ore al giorno. Una situazione che ha suscitato polemiche da più parti e che ha indotto il deputato regionale Giovanni Cafeo a presentare formale interrogazione all’assessore alla salute, Ruggero Razza, e al presidente della Regione, Nello Musumeci .

“La postazione – dice Cafeo – dovrebbe essere attiva h24, se si considera l’alto afflusso di turisti nel centro storico, in costante aumento negli ultimi anni. L’ospedale cittadino, inoltre, non è facilmente raggiungibile da Ortigia, specie se si tiene conto della situazione del traffico veicolare nelle ore centrali della giornata. Mi pare evidente – conclude Cafeo – che al fine di garantire la tutela della salute dei turisti e dei residenti nell’isola di Ortigia sia auspicabile che il servizio di emergenza 118 venga garantito per senza soluzione di continuità”.

Ieri intanto i militanti siracusani di CasaPound avevano affisso sulla parete della ex casermetta Mazzini uno striscione con su scritto “Postazione 118 aperta subito”.

 

 


In alto