Cronaca

Siracusa, proiettili contro il solarium della famiglia Cutrufo

SIRACUSA – È stato aperto un fascicolo di indagine da parte dei carabinieri del Norm e della stazione di Cassibile sull’episodio intimidatorio che si è verificato nella notte tra giovedì e venerdì scorso contro la recinzione del solarium di Ognina, zona balneare in questo periodo molto frequentata da villeggianti e turisti.

L’esterno della struttura è stata colpita da tre proiettili. Il solarium è di proprietà della famiglia Cutrufo. Gaetano è il presidente del Siracusa calcio, ma che ha anche la proprietà del Palazzolo calcio ed interessi nella zona industriale con un’azienda attiva nel settore metalmeccanico.

Nelle scorse settimane erano apparse delle scritte su alcuni muri della città contro lo stesso Cutrufo.

(foto di repertorio)


In alto