Politica

Siracusa, protesta dei lavoratori ex Sai 8: la solidarietà della deputata regionale Marika Cirone Di Marco

SIRACUSA – La deputata regionale del Partito democratico Marika Cirone Di Marco interviene in merito alla protesta dei lavoratori dell’ex Sai 8.

“Mi associo alle proteste dei lavoratori ex Sai 8 che a buon diritto rivendicano dalla SIAM – dichiara la deputata siracusana –  una politica delle assunzioni che dia priorità a quanti sono rimasti esclusi dal riassorbimento nella nuova società e da tre anni permangono inutilizzati nel bacino di riferimento”.

Prosegue: “Tanto più la questione assume rilievo in presenza del regime di proroga cui è sottoposta e della pubblicazione del bando per il nuovo appalto del servizio idrico. Difficile comprendere, da parte dei diretti interessati, perché lavoratori che hanno acquisito negli anni specifiche competenze in materia di interventi negli impianti e rivelano attaccamento al lavoro che hanno mostrato di saper fare, vengano esclusi a favore di nuovi assunti. Né è comprensibile oggi – conclude la Cirone Di Marco – l’atteggiamento neutro dell’amministrazione comunale di Siracusa rispetto a un tema che la stessa ha voluto e saputo affrontare con la società, riallocando la maggior parte del personale”.


getfluence.com
In alto