News

Siracusa, raccolti 6 mila euro per creazione biblioteca per gli studenti di Amatrice

SIRACUSA – Con un matinee, evento al quale hanno partecipato le scuole e le associazione che hanno aderito all’iniziativa, al Salone Borsellino di palazzo Vermexio si è concluso stamani il progetto “Restiamo uniti, noi torniamo a scuola con voi”. L’iniziativa, voluta dall’assessorato alle Politiche educative del Comune e da “Siracusa città educativa”, era finalizzata alla raccolta fondi da destinare alla creazione di una biblioteca per gli studenti dell’Istituto comprensivo della scuola laziale danneggiata dal sisma. La nuova biblioteca sarà allocata in una delle strutture realizzate dalla Protezione civile.

6.215 euro la somma raccolta nelle serate organizzate nel mese di settembre; le spese sostenute dal Comune ammontano a 277 euro e sono servite all’acquisto dei rifornimenti per alimentare la cucina da campo: il resto delle spese sono state sostenute dagli sponsor privati che hanno aderito all’iniziativa. Alla manifestazione, oltre all’assessore alle Politiche educative, Valeria Troia, hanno presenziato don Giuseppe Lombardo in rappresentanza del Vescovo, e due degli ambasciatori di “Siracusa città educativa”, Stefano Barrera ed Irene Burgo.

“Una bella giornata che giunge al termine di un percorso di solidarietà che ha coinvolto tutta Siracusa. Quello della prevenzione è purtroppo un tema drammaticamente attuale: di concerto con la nostra Protezione civile, nell’ambito delle attività progettuali di “Siracusa città educativa” a breve partirà nelle nostre scuole un’iniziativa di sensibilizzazione e prevenzione sul rischio sismico”: lo dichiara l’assessore Valeria Troia.


La Gazzetta Siracusana su facebook

LE CITTÀ DEL NETWORK

Copyright © 2023 La Gazzetta Siracusana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Cecilia Casole
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2016/2023 PF Editore

In alto