Cronaca

Siracusa, rapina in tabaccheria di corso Umberto, arrestato ventisettenne

SIRACUSA – Nel pomeriggio di ieri, agenti della squadra mobile e delle volanti hanno arrestato Federico Diana, siracusano di 27 anni, quale presunto autore della rapina perpetrata qualche ora prima ai danni di una tabaccheria. Il giovane è stato posto agli arresti domiciliari.

Intorno alle 15,20 di ieri, un malvivente si era introdotto all’interno dell’esercizio commerciale in corso Umberto, con il volto parzialmente travisato da una sciarpa e da un cappellino di lana. Dopo aver spintonato il titolare, aveva raggiunto la cassa e si era impossessato di alcune banconote, per un bottino di circa 300 euro.

Appena uscito dalla tabaccheria, era stato raggiunto e bloccato dal proprietario e da un cliente, ma, dopo una breve colluttazione, era riuscito a darsi alla fuga per le vie limitrofe.

(Foto generica)


getfluence.com
In alto