Cronaca

Siracusa, rapinò gioielleria: ventiseienne dovrà scontare 5 anni di carcere

SIRACUSA – Nel 2016 con volto travisato e armato di pistola rapinò una gioielleria portando via un bottino in gioielli del valore complessivo di 74 mila euro. Divenuta la sua condanna irrevocabile, un siracusano di 26 anni, già gravato da numerosi precedenti penali per armi e droga, è stato ora raggiunto da un ordine di esecuzione pena emesso dalla Procura di Siracusa.

I carabinieri della stazione di Siracusa-principale, dopo alcuni mirati servizi di ricerca, hanno rintracciato e arrestato il giovane, per tradurlo nel carcere di Cavadonna, dove sconterà un periodo di reclusione di 5 anni.

(Foto generica)


La Gazzetta Siracusana su facebook

Le Città del Network

 

Copyright © 2022 La Gazzetta Siracusana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Salvatore Pappalardo
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2022 La Gazzetta Siracusana.it

In alto