Cronaca

Siracusa, rogo al locale Cumanà. Feriti due dipendenti, uno è grave

SIRACUSA – Incendiato e distrutto il lounge bar Cumanà in viale Teracati, ieri sera. Feriti due dipendenti dall’esplosione avvenuta all’interno. Entrambi sono stati soccorsi dall’ambulanza del 118 e trasportati all’ospedale “Umberto I”.

Uno è risultato intossicato dal fumo e fuori pericolo, l’altro, che avrebbe riportato ferite gravi, è stato trasferito al centro ustionati di Catania, dove si trova attualmente ricoverato.

Sul posto una squadra dei vigili del fuoco, che hanno spento l’incendio. Intervenuta la polizia con una squadra della scientifica, che ha effettuato i rilievi avviando le indagini.

Secondo le prime ricostruzioni, un uomo sarebbe entrato nel locale aperto intorno alle 21,20 lanciando un involucro che avrebbe innescato l’incendio. Il Cumanà era stato preso di mira negli anni scorsi quando era stato incendiato l’ingresso.

 


La Gazzetta Siracusana su facebook

LE CITTÀ DEL NETWORK

Copyright © 2023 La Gazzetta Siracusana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Cecilia Casole
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2016/2023 PF Editore

In alto