News

Siracusa, Salvo Amara è il nuovo segretario generale della Slc Cgil

SIRACUSA – E’ stato eletto il nuovo segretario generale provinciale della Slc Cgil. Si tratta di Salvatore Amara, che succede ad Alessandro Plumeri. 

La Slc, ricordiamo, si occupa dei lavoratori della comunicazione, ma anche a chi lavora nelle palestre, nei teatri, all’Inda, ai call center, “settori caratterizzati da lavoratori precari, e che non vedono tra l’altro la presenza delle altre organizzazioni sindacali del territorio”.

Proprio sul tema dei call center, Amara ha voluto aprire una parentesi: “Si tratta di un settore formato da quelle centinaia di lavoratori che ogni giorno dalle 7.45 del mattino alle 21.00 ci chiamano a casa, al cellulare, per proporci contratti o servizi per luce, gas, energia, reti mobili etc. Per loro questo è lavoro, forse l’unico che al momento abbiano trovato, ma per le persone sono una spina nel fianco, eppure senza di loro tanti servizi appunto come luce gas telefono sanità, assicurazioni, vendita on line, università, sondaggi, televisioni, e-commerce etc, oggi non potrebbero funzionare. Il loro supporto è di fondamentale importanza per la conoscenza agli utenti dei servizi che le aziende propongono e per la risoluzione di problematiche inerenti i medesimi servizi offerti”.

“Lavoratori precari che spesso temono che avere rapporti con il sindacato possa significare mettere a rischio la loro occupazione – prosegue il nuovo segretario Slc Cgil.

“La lotta al precariato, in ogni azienda, dalle Poste alle telecomunicazioni il generale e relative compagnie telefoniche, sarà il nostro obiettivo primario e in questa battaglia coinvolgerò anche le strutture superiori, dal regionale al nazionale, ormai piuttosto distanti dai problemi che gravano sul nostro settore” – conclude Amara.

 

(Foto: Salvatore Amara – segretario generale Slc Cgil)

 


In alto