Eventi

Siracusa, sarà presentato il libro “Le vene violate”, opera sul caso Attilio Manca

SIRACUSA – Si terrà sabato 4 marzo mattina, alle ore 10, presso la sala dell’Istituto Musicale “Privitera” in viale Regina Margherita la presentazione del volume “Le vene violate – Dialogo con l’urologo siciliano ucciso non solo dalla mafia” dell’autore Luciano Armeli Iapichino. Si tratta di un evento promosso dall’associazione culturale “Lamba Doria” di Siracusa, presieduta da Alberto Moscuzza, con il patrocinio gratuito del Comune, per dare evidenza alla recente pubblicazione sulla storia di Attilio Manca.

Dopo i saluti del Presidente Dott. Alberto Moscuzza, interverranno: Dott. Francesco Italia, Vicesindaco di Siracusa, Dott. Antonino Nicastro, Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Siracusa, Avv. Salvatore Piccione, Referente prov.le Associazione Lamba Doria, M.llo De Ieso Valentino, Pres. Associazione Nazionale Carabinieri di Siracusa, Arch. Marinella Tino, Presidente Associazione Koinè, Dott. Angelo Migliore, già Dirigente della Squadra Mobile di Siracusa e autore del volume “Come nasce una mafia – Nelle viscere della provincia babba”.

La presentazione, moderata dal giornalista Francesco Nania, vedrà l’intervento conclusivo proprio dell’autore del libro, Dott. Luciano Armeli Iapichino.

Nel corso dell’incontro si ricorderà il carabiniere siracusano Salvatore Raiti, ucciso dalla mafia il 16 giugno 1982.


In alto