Cronaca

Siracusa, seconda rapina alla gioielleria di via Pitia già colpita a fine giugno

SIRACUSA – Seconda rapina in appena una mese per la gioielleria “Veneziano” in via Pitia. In tarda mattinata, in due con volto coperto ed armati di pistola hanno fatto irruzione nella gioielleria portando via preziosi custoditi all’interno. In corso di quantificazione il bottino.

I due sono poi fuggiti presumibilmente a bordo di un’auto condotta da un complice che li attendeva fuori. Sul posto le pattuglie della Polizia insieme ad ai carabinieri. Al vaglio degli investigatori i filmati delle telecamere di sorveglianza, presenti sia all’esterno che all’interno dell’esercizio commerciale. Si esamina se nelle modalità ci siano analogie con il colpo perpetrato a fine giugno.

(foto di repertorio)


In alto