Cultura

Siracusa, si è svolta la terza edizione di “100 thousand poets for change”

SIRACUSA – Nei giorni scorsi  è andato in scena all’Urban Center di Siracusa la terza edizione di “100 Thousand Poets For Change – World Poetry&Arts Event”, aggraziata manifestazione di poesia, danza, musica, canto, recitazione, pittura e fotografia promossa dalla comunità artistica italiana Centomila Artisti Per Il Cambiamento – coordinata dalla prof.ssa Ella Ciulla – all’interno di un progetto di più ampio respiro sulla «Cultura della Bellezza». Con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura e di alcune prestigiose realtà culturali e imprenditoriali locali, nei due ricchi pomeriggi artistici la poesia è stata rappresentata in veri e propri «quadri narrativi» intervallati dalle splendide performance di Tiziana Ambrogio (canto), Giuseppe Cristaudo (chitarra classica), Sandro Strano (pianoforte), del trio musicale TerrArsa, e degli allievi di Silva Zappalà che si sono esibiti in acrobatiche danze. Il tutto incorniciato dai lavori pittorici dei numerosi partecipanti e dei Maestri d’Arte Salvatore Barbagallo e Giuseppe Alberto Regoli. La pregevole rappresentazione artistica è stata coadiuvata anche dalle voci interpretative di Lalla Bruschi, Arianna Vinci e Danilo Carciolo, oltre che dagli stessi autori dei testi poetici, provenienti da tutte le regioni d’Italia, che hanno profondamente toccato gli animi dell’attenta platea presente con un messaggio di luce e speranza inneggiante alla Vita e alla possibilità di costruire un futuro migliore. All’interno di atmosfere calde e piene di sentimento e pathos, gli artisti presenti sono stati omaggiati anche dalla partecipazione di alcuni prestigiosi Club Service locali (Rotary – Inner Wheel – Rotaract  Club “Terra di Eloro”, Rotary “Pachino”, Soroptmist “Val di Noto”) a conferma della piena adesione a tutte quelle iniziative che – con gravoso impegno e in mancanza di mezzi – operano contro ogni forma di discriminazione umana e sociale, e contro gli stereotipi di una società tecnologica sempre più svuotata di valori. Tra i presenti in sala, l’organizzazione ha sorteggiato diversi omaggi (alcune pregevoli tele artistiche dei Maestri d’Arte presenti; diversi volumi dell’Enciclopedia di Poesia Italiana Contemporanea – editi con l’alto patronato del Presidente della Repubblica, a tiratura limitata e in copie numerate e firmate a mano fino a 100; e svariate copie dell’ultima silloge di Ella Ciulla), con – anche – il gradito contributo della migliore tradizione gastronomica siciliana di Giacomo Trimarchi. Per una manifestazione ricca di contenuti culturali e di calda, accogliente ospitalità.

Nella foto Ella Ciulla organizzatrice dell’evento siracusano


getfluence.com
In alto