Archivio

Siracusa, Sorbello torna a chiedere notizie del Piano sull’abbattimento delle barriere architettoniche

Salvo Sorbello, consigliere comunale di Siracusa, torna a chiedere notizie del Piano per l’abbattimento delle barriere architettoniche. “Nelle scorse settimane ho rivolto un’interrogazione all’amministrazione – dichiara Salvo Sorbello, che è anche consigliere nazionale dell’Anci – ma non ho ancora ricevuto alcuna risposta. Eppure è già passato un anno da quando il Consiglio comunale approvò all’unanimità, su nostra proposta, un provvedimento che impegnava l’amministrazione a presentare entro il 2014 il Piano per l’eliminazione delle barriere previsto dalla legge 41”.
Sorbello chiede di conoscere cosa si stia facendo affinché sia assicurata la piena fruibilità degli spazi pubblici da parte di tutti i cittadini e se siano state almeno avviate le attività necessarie per l’adozione del Piano. “Le difficoltà economiche – conclude – non possono infatti impedire di operare concretamente per un’effettiva tutela del diritto all’inclusione sociale, alla vita indipendente e all’accessibilità, secondo il principio delle pari opportunità, delle persone con disabilità, alle quali deve essere garantita la piena partecipazione delle persone in situazione di disabilità alle attività economiche e sociali. Impegniamoci tutti per rendere Siracusa accessibile, dunque vivibile, ospitale, sicura”.


In alto