Cronaca

Siracusa, sorpreso con mezzo chilo di marijuana. La Polizia lo arresta e lui dà in escandescenze

SIRACUSA – Lo hanno sorpreso in posso di oltre mezzo chilo di marijuana, arrestandolo in flagranza di reato. Gli agenti delle Volanti della Questura di Siracusa, hanno fermato ieri,  nei pressi di via Elorina, un uomo di 31 anni e, insospettiti dal suo atteggiamento, lo hanno sottoposto ad una perquisizione personale che ha consentito di rinvenire la sostanza stupefacente a bordo della sua auto.

Dopo le incombenze di legge, mentre stava per essere condotto in carcere, l’uomo è andato in escandescenza, danneggiando l’autovettura di servizio ed aggredendo i poliziotti che, nel frattempo, avevano chiesto l’intervento di personale sanitario e di un’autoambulanza. Si è reso così necessario, un trattamento sanitario obbligatorio e il ricovero del presunto corriere della droga all’ospedale di Augusta dove è piantonato dalla Polizia.

Un’altra attività antidroga è stata portata a termine dalla Polizia in via Santi Amato, dove gli agenti delle Volanti hanno rinvenuto, nei pressi di un palma, 9 dosi di marijuana e 4 dosi di hashish, già pronte per essere vendute agli assuntori della zona.


La Gazzetta Siracusana su facebook

Le Città del Network

 

Copyright © 2022 La Gazzetta Siracusana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Salvatore Pappalardo
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2022 La Gazzetta Siracusana.it

In alto