Archivio

Siracusa, tenta di appiccare fuoco in casa di suoi connazionali, viene bloccato da passanti e Carabinieri: arrestato

Osasi Osage nigeriano classe ’73 con precedenti di polizia ieri sera è sttao tratto in arresto in flagranza dai Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Siracusa per il reato di lesioni personali, resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamento aggravato e violazione di domicilio.
In stato di ubriachezza alcolica ieri pomeriggio tentava di entrare all’interno dell’abitazione di due suoi connazionali con l’intento di appiccare un incendio all’interno del salotto ma grazie al pronto intervento della pattuglia dell’Arma chiamata in soccorso, si allontanava in strada. Una volta raggiunto dai militari operanti si scagliava contro di loro colpendoli violentemente con calci e pugni al fine di evitare l’arresto.
Alcuni passanti hanno assistito alla scena ed hanno aiutato i due carabinieri per bloccare il soggetto. Condotto in caserma per le formalità di rito, è stato dichiarato di arresto e sarà sottoposto su disposizione dell’Autorità giudiziaria competente al regime detentivo della custodia cautelare in carcere.


La Gazzetta Siracusana su facebook

LE CITTÀ DEL NETWORK

Copyright © 2023 La Gazzetta Siracusana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Cecilia Casole
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2016/2023 PF Editore

In alto