Cronaca

Siracusa, tentata estorsione di denaro a una donna, nuovo arresto per 26enne marocchino

SIRACUSA – Proseguono incessantemente gli interventi nella zona dei villini da parte degli uomini delle Volanti, dopo l’operazione “Safety breath” del 28 febbraio scorso. Ieri agenti della Polizia di Stato, in servizio alle Volanti della Questura di Siracusa, hanno arrestato il 26enne marocchino Ayoub Mouhim per le ipotesi di reato di tentata estorsione e minacce aggravate.

Il giovane è stato bloccato, secondo quanto reso noto dalle forze dell’ordine, “dopo per aver tentato di estorcere del denaro ad una donna nei pressi di via Palermo”.

L’uomo era già stato tratto in arresto il 15 gennaio scorso con le accuse di minacce, resistenza e danneggiamento.

(foto di repertorio)


In alto