Cronaca

Siracusa, tentata rapina con coltello alla gola della cassiera: arrestato ventenne

SIRACUSA – Nella serata di sabato, agenti della squadra mobile hanno arrestato Alessandro Caruso, siracusano di 20 anni, per l’ipotesi di reato di tentata rapina a un supermercato in viale Santa Panagia.

Nel tardo pomeriggio, un giovane aveva fatto irruzione all’interno dell’esercizio commerciale armato di coltello e, dopo aver minacciato la cassiera appoggiandole la lama sul collo e stringendola da dietro, avrebbe voluto impadronirsi dell’incasso. Ma la pronta reazione di un altro dipendente del supermercato, sopraggiunto in soccorso della cassiera, ha indotto il malvivente a desistere e darsi alla fuga.

Gli investigatori della squadra mobile aretusea hanno svolto celeri ed efficaci indagini di polizia giudiziaria, che hanno portato a individuare e arrestare il presunto rapinatore. Il ventenne, dopo le incombenze di rito, è stato condotto in carcere.

(Foto generica)


getfluence.com
In alto