Cronaca

Siracusa, un “canile abusivo” nel box auto, scoperto e denunciato il proprietario

SIRACUSA – Nella giornata di ieri, i carabinieri del Comando provinciale, con la collaborazione dei colleghi del Nas di Ragusa e personale dell’Asp di Siracusa, hanno denunciato il 75enne siracusano D.P.A. per maltrattamento di animali.

Secondo quanto reso noto dai militari, a seguito di un controllo di un garage di proprietà dell’uomo, all’interno del box auto privo di luce naturale, è stato accertato che lo stesso deteneva ben nove cani, in condizioni assolutamente incompatibili con la natura degli animali.

I cani sono stati immediatamente sequestrati e condotti in un’apposita struttura, che potrà ospitarli secondo i requisiti previsti, consentendo loro di godere delle condizioni necessarie affinché possano riprendere condizioni di vita adeguate alle loro esigenze.

I Carabinieri stanno ora svolgendo gli opportuni accertamenti al fine di verificare la proprietà degli animali, poiché molti di loro non risulterebbero iscritti all’anagrafe canina e quindi sarebbero privi del microchip previsto per legge. Proprio per questo motivo l’uomo è stato segnalato alla locale autorità giudiziaria, poiché la legge regionale n. 15 del 2000 impone l’obbligo dell’iscrizione all’anagrafe canina e dell’applicazione del relativo microchip.

(foto di repertorio)


La Gazzetta Siracusana su facebook

Le Città del Network

 

Copyright © 2022 La Gazzetta Siracusana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Salvatore Pappalardo
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2022 La Gazzetta Siracusana.it

In alto