Cronaca

Siracusa, uomo gambizzato, si costituisce autore dell’agguato: motivi passionali

SIRACUSA – I carabinieri di Siracusa hanno fermato un quarantenne, L.A., ritenuto responsabile del ferimento a colpi di pistola, avvenuto ieri mattina nella zona di Santa Panagia, di un uomo di 36 anni.

Il fermato, che si trova adesso agli arresti domiciliari, nella serata di ieri si è presentato alla caserma dei carabinieri collaborando con gli investigatori al ritrovamento dell’arma, e avrebbe spiegato di aver agito per motivi passionali.

I due colpi d’arma da fuoco erano stati esplosi a pochi metri da un istituto scolastico, all’indirizzo del 36enne in sella al proprio scooter, ferito a una gamba ma non in pericolo di vita.

(Foto generica)


La Gazzetta Siracusana su facebook

LE CITTÀ DEL NETWORK

Copyright © 2023 La Gazzetta Siracusana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Cecilia Casole
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2016/2023 PF Editore

In alto