News

Siracusa, vaccinazione Covid, corsie preferenziali per operatori del comparto agricolo in tre centri

SIRACUSA – Gli operatori del settore agricolo, a partire da questa settimana, troveranno negli hub vaccinali di Siracusa e Portopalo e nel centro vaccinale di Carlentini una corsia preferenziale e uno sportello a loro dedicato per sottoporsi alla vaccinazione anti-Covid.

L’iniziativa è frutto della collaborazione offerta dalle organizzazioni provinciali di Coldiretti, Confagricoltura e Confcooperative all’Asp di Siracusa nell’ambito delle campagne di prossimità realizzate dall’Azienda sanitaria e promosse dall’Assessorato regionale della Salute per incrementare le percentuali di adesione della popolazione alla vaccinazione.

Gli operatori di settore agricolo potranno vaccinarsi senza prenotazione e con corsia preferenziale all’hub di Siracusa tutti i sabati dalle ore 16 alle ore 20; all’hub vaccinale di Portopalo sempre tutti i sabati dalle ore 8 alle ore 14; al Centro vaccinale di Carlentini il giovedì dalle ore 15 alle ore 18.

Il progetto si è concretizzato nel corso di un incontro presieduto dal direttore generale dell’Asp di Siracusa, Salvatore Lucio Ficarra al quale hanno partecipato il direttore degli Affari generali Lavinia Lo Curzio, il coordinatore provinciale della Rete civica della salute Andrea Romano e i presidenti, vice presidenti e direttori delle tre organizzazioni provinciali di categoria. Presenti per Coldiretti la presidente Alessandra Campisi e il vice presidente Pietro Castellino, per Confcooperative il presidente Enzo Rindinella e il direttore Emanuele Lo Presti, per Confagricoltura il direttore Antonio Giuffrida e il vice presidente Pippo Campisi.

Le tre organizzazioni di categoria hanno contestualmente assicurato l’avvio immediato di un’opera di sensibilizzazione tra gli operatori del settore che non si sono ancora vaccinati.


In alto