Archivio

Sortino, Case popolari: messa in sicurezza tra circa un mese

messa in sicurezzaI tecnici dello Iacp, dopo le innumerevoli segnalazioni da parte dei residenti a causa delle precarie condizioni delle strutture ed i numerosi cedimenti strutturali nelle abitazioni dell’edilizia popolare di via Aldo Moro del comune di Sortino, hanno provveduto al sopralluogo ed hanno riscontrato evidenti cedimenti strutturali come intonaci dei balconi e crepe nel cappotto esterno. La messa in sicurezza dell’immobile di cinque piani è stata programmata tra circa un mese. Altre abitazioni che passeranno sotto la lente d’ingrandimento saranno quelle site in via Carlentini, via Pantalica e via Trent, mentre un cantiere è partito nelle scorse settimane in via Giardino.


In alto