Cronaca

Sortino, rapina all’Unicredit: arrestato 37enne lentinese

SORTINO – Nella mattina odierna, i Carabinieri della Compagnia di Augusta hanno tratto in arresto per il reato di rapina il 37enne lentinese Riccardo Iacono, pregiudicato, in esecuzione del fermo di indiziato di delitto emesso dalla Procura della Repubblica di Siracusa.

A seguito della rapina perpetrata lo scorso 23 settembre ai danni della filiale della “Unicredit Banca” di Sortino, le indagini immediatamente avviate dai militari della Stazione di Sortino hanno permesso, con l’ausilio dei sistemi di videoripresa di alcuni negozi del centro, di individuare l’autore della rapina consumata ai danni del citato istituto bancario.

La Procura della Repubblica di Siracusa, concordando pienamente con le risultanze investigative ha emesso il provvedimento di fermo di indiziato di delitto e, alle prime luci dell’alba odierna, i Carabinieri di Sortino hanno notificato il provvedimento restrittivo all’indagato.

Nel corso dell’esecuzione, a seguito di perquisizione domiciliare, i militari operanti hanno rinvenuto gli indumenti indossati dallo Iacono all’atto della rapina. Le indagini che hanno portato alla scoperta dall’autore della rapina sono state celeri grazie ad un lavoro intelligente e meticoloso da parte dei militari dell’Arma, che hanno raccolto in tempi brevi tutti gli elementi utili alle indagini, concordate dall’autorità giudiziaria che ha emesso in tempi brevi il provvedimento restrittivo.

L’arrestato dopo le procedure di legge, su disposizioni dell’autorità giudiziaria, è stato tradotto presso il carcere “Cavadonna” di Siracusa.


In alto