pubblicità elettorale
Archivio

Usd Noto Calcio, i granata vincono e superano in classifica gli avversari. Noto-Tiger 2-0

Tabellinrigore Cocuzzao

Noto – Tiger 2-0
Reti: 3’ Caci, 67’ Cocuzza (rig.)
Noto – Ferla , Petrassi, Peluso, Primo, Cucinotta, Intelisano (76’ Cassandro), Marino, Caci (90’ Leone), Ficarotta (86’ Butera), Cocuzza, Saluto. All. Romano. A disp. Paladino, Cordeddu, Kabangu, Lentini.
Tiger Brolo – Valenti, Perricone, Kouadio, Addamo, De Cristofaro, Zingales, Carbonaro (63’ D’Emanuele), Bica Badan, Calabrese, Saani, Sparacello. All. Bellinvia. A disp. Ballotta, Cirianni, Aloe, Cuccia.
Arbitro: Fichera Luigi della sez. di Catania. Assistenti: Gerbino di Acireale e Amato di Catania.
Ammoniti: Cucinotta, Caci, Ficarotta e Cocuzza per il Noto, De Cristofaro, Bica Badan e Saani per la Tiger
Espulsi: al 30’ Magistro d.s. Tiger
Note: calci d’angolo 2-7, recupero 3’ e 3’, pioggia a tratti, 400 spettatori circa.

 

Cronacagol di Caci

Palazzolo Acreide – Il Noto vince in casa per 2-0 contro la Tiger e la scavalca in classifica. Ottima la prova dei ragazzi di mister Romano che hanno vinto in occasione della giornata granata. La rete è arrivata al 3’ grazie a Caci, il centrocampista granata è stato bravo ad eludere la marcatura di De Cristofaro e a correggere di testa in rete una punizione insidiosa di Ficarotta. La reazione della Tiger al 10’, Carbonaro riceve palla da Calabrese, il centrocampista dei tigrotti calcia di poco a lato. Al 20’ attimi di paura per Caci e Carbonaro che in un duello aereo fanno testa contro testa, i due rimangono a terra per alcuni minuti, dopo le cure sono entrati ancora in campo. Al 33’ l’arbitro invita il direttore sportivo della Tiger Magistro a lasciare la panchina, forse per qualche parola di troppo pronunciata dal dirigente. Al 35’ il gioco si ferma nuovamente, l’ex di turno Saani, travolge Cucinotta in una azione di gioco, il difensore del Noto batte la testa a terra e i sanitari sono stati impegnati ancora una volta ma per fortuna nulla di grave, il calciatore è rientrato poco dopo. Al 65’ Saani va vicino al gol, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, l’attaccante africano colpisce di testa a portiere battuto ma trova appostato sulla linea di porta Saluto che respinge di testa. Sul ribaltamento di fronte il Noto colpisce, Ficarotta fa cinquanta metri con la palla al piede, entra in area e viene atterrato da De Cristofaro, il signor Fichera indica il dischetto. Al 85’ ultimo sussulto di Calabrese che colpisce di testa sul cross di Sparacello ma Ferla para ancora una volta.

 

Intervistesultanza

Allenatore Giuseppe Romano: “Sono molto contento della prova dei ragazzi, hanno giocato bene ma soprattutto hanno raggiunto il risultato, battendo una diretta concorrente. Il nostro obiettivo resta sempre la salvezza e quindi scenderemo in campo per tutta la stagione per raggiungerlo”.


La Gazzetta Siracusana su facebook

LE CITTÀ DEL NETWORK

Copyright © 2023 La Gazzetta Siracusana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Cecilia Casole
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2016/2023 PF Editore

In alto