Cronaca

Villasmundo, scritte sataniche sulla porta della chiesa, richiesto Tso per 31enne

Villasmundo (MELILLI) – I Carabinieri della Stazione di Villasmundo, nel pomeriggio di ieri, hanno segnalato alla competente autorità giudiziaria, quale indagato per il reato di deturpamento e imbrattamento di cose altrui, un 31enne.

Il soggetto è stato sorpreso dai Carabinieri ad imbrattare, con vernice ed olio, il portone d’ingresso della chiesa San Michele Arcangelo di piazza Risorgimento, con scritte dai contenuti satanici.

Nella circostanza i militari hanno richiesto, per l’indagato, il trattamento sanitario obbligatorio presso il reparto Neuropsichiatria dell’ospedale “Muscatello” di Augusta, perché affetto da gravi disturbi psichici.


In alto