Cronaca

Villasmundo, si sporge e cade dalla finestra. Morto un bambino di 7 anni

MELILLI – Tragedia ieri sera a Villasmundo, frazione di Melilli, dove un bambino è morto cadendo dalla finestra di casa sua. Il volo dal terzo piano è stato fatale al piccolo di 7 anni, che si sarebbe sporto troppo, perdendo l’equilibrio e finendo giù.

Il bimbo si trovava in casa con la mamma e la sorellina più piccola quando a un certo punto, sporgendosi eccessivamente, avrebbe perso l’equilibrio finendo sotto. In base a quanto ricostruito dai Carabinieri, che stanno conducendo le indagini su delega della Procura della Repubblica di Siracusa, il bambino sarebbe salito sul water per vedere se il pannolino della sorellina che aveva appena gettato dalla finestra del bagno, era finito dentro il contenitore sottostante. A quel punto avrebbe perso l’equilibrio e sarebbe precipitato di sotto.  Immediati ma purtroppo vani i soccorsi. Il piccolo è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale “Muscatello” di Augusta. Troppo gravi le ferite del bimbo, pertanto nonostante i tentativi di rianimarlo il suo cuore ha cessato di battere. I medici hanno cercato in tutti i modi di tenerlo in vita e al “Muscatello” era giunto anche l’elisoccorso per il trasferimento a Catania, ma è ripartito vuoto.

E’ in corso l’ispezione cadaverica ordinata dal pm Costa. La comunità di Villasmundo è sotto shock per la tragedia. La notizia ha fatto il giro dei social e molti hanno espresso tristezza e dolore per l’accaduto.

(Foto generica)


getfluence.com
In alto