News

Alluvione, la Regione stanzia 6 milioni per le province ed i comuni colpiti

SIRACUSA – La Regione Siciliana stanzierà 6 milioni di euro per fronteggiare i danni subiti dall’alluvione dei giorni scorsi. E’ quello che è emerso dal vertice straordinario a Palermo convocato dal presidente Nello Musumeci.

Un milione proveniente dal bilancio sarà destinato ai lavori urgenti come la rimozione delle macerie e il ripristino della viabilità stradale. Invece, gli altri 5 milioni arriveranno dal Fondo di sviluppo e coesione e saranno destinate alle infrastrutture distrutte o danneggiate.

Le Province e Comuni colpiti da alluvione avranno 60 giorni di tempo per presentare i progetti esecutivi, pena la perdita del finanziamento.

Per quanto riguarda le aziende danneggiate, queste dovranno attendere il Governo nazionale: infatti, la Regione siciliana ha dichiarato lo stato di calamità e pertanto ha chiesto al Governo di dichiarare l’emergenza.

Ricordiamo che in provincia di Siracusa, i danni maggiori si sono verificati nel territorio di Lentini e Carlentini e nelle zone montane di Ferla, Buccheri e Cassaro.

 

(Foto di repetorio)


getfluence.com
In alto